Il nostro cuore, nel cuore della città. Apre a Palermo il primo spazio Morettino Coffeexperience

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

visualya-morettino-shop-galleriy-021

Morettino Coffeexperience, è il nuovo ed esclusivo spazio esperienziale, dedicato a tutti gli amanti del caffè inaugurato ieri in Città, dove storia, aromi e sapori del mondo del caffè si fondono con la storica tradizione della torrefazione palermitana. Con la famiglia Morettino presenti il Sindaco Leoluca Orlando, l’assessore Giovanna Marano, il Sovrintendente del Massimo Giambrone e Gaetano Basile. 

Diffondere la cultura autentica del caffè è nell’anima di Morettino, azienda che tramanda da ormai quattro generazioni la passione per la lavorazione di un prodotto artigianale di eccellenza, creato nel costante rispetto della qualità. Una qualità che è frutto di un insieme imprescindibile di valori, conoscenze e processi che fanno da pilastri a una filiera produttiva corta, etica ed eco-sostenibile.

Il nuovo format Morettino, aperto nel cuore della città di Palermo, in Via Gaetano Daita 30, è lo spazio tangibile di questa filosofia, il luogo in cui poter conoscere, gustare e respirare l’aroma di un mondo affascinante, quello che riempie una tazzina di caffè.  Un modo per essere più vicini ai consumatori che vorranno scoprire le “chicche” pensate per rendere unica la Slow Coffee Experience Morettino.  Un’esperienza sensoriale che guiderà alla scoperta del gusto autentico del caffè, attraverso la conoscenza delle sue origini, dalla vera pianta di Coffeea Arabica che accoglie maestosa all’ingresso, ai profumi inebrianti del caffè, alle musiche tipiche dei paesi di origine fino ai segreti racchiusi nella tazzina di caffè in cui prende forma tutta la sua carica espressiva.

Morettino Coffeexperience è molto più di una semplice boutique, è una via verso un approccio consapevole al Caffè, un luogo in cui poter vedere, assaggiare, sapere, scoprire ed imparare ad apprezzare il caffè in tutte le sue forme. Lasciare un ricordo offrendo cultura, in una tappa che mira a proseguire un percorso polisensoriale che nasce nella storica fabbrica di San Lorenzo ai Colli, con l’esposizione di alcuni pezzi dell’esclusivo Museo del Caffè,  scrigno di famiglia  che  raccoglie più di mille oggetti provenienti da tutto il mondo, l’esposizione di alcuni testi unici della ricercata Biblioteca del Caffè e la proposizione di alcuni percorsi sensoriali con la School of Coffee Morettino, polo formativo di eccellenza guidato direttamente da Arturo Morettino per la diffusione della nostra cultura e dei differenti metodi di estrazione dall’Espresso ai Caffè Filtro, aperto a tutti gli amanti del caffè. Il primo tassello di un nuovo format che nasce e si sviluppa all’interno del graduale percorso di internazionalizzazione intrapreso e che parte proprio dalla città in cui tutto è nato.

“Un’ulteriore atto di amore da parte di Morettino – ha dichiarato il Sindaco, Leoluca Orlando, che avviene a pochi giorni dall’ottenimento del GrandesignEtico International Award ad un’azienda che ha saputo coniugare cultura d’impresa e dimensione culturale”.

“Sarà un punto di diffusione del profumo di caffè – spiega  Arturo  Morettino  –  il  profumo  del  nostro Espresso al Quadrato attraverso i vari gusti selezionati dalle monorigini  Arabica  di  Ethiopia, Brasile e Nicaragua e di esclusive miscele di pregiati  caffè,  in  nuovi  formati  al  passo  con le tendenze emergenti. I nostri valori trasmessi con l’innovativo, ma al tempo stesso tradizionale, sistema Espresso al Quadrato che è stato ufficialmente presentato alla città in tutte le sue sfumature: Eccellenza del caffè declinata in vari gusti, Ecologia e rispetto dell’ambiente (con la cialda in carta filtro alimentare eco-compatibile al 100%), Etica e rispetto del consumatore ed Esperienza per la diffusione di una maggiore consapevolezza del caffè in tutti i sensi”. Quella di Caffè Morettino è una scelta, etica e sostenibile, che sta alla base della visione aziendale e della stessa cialda Espresso al Quadrato, il prodotto che per eccellenza rappresenta l’impegno e la volontà di trasferire una cultura di prodotto basata sulla qualità certificata della materia prima, sulla metodologia di lavorazione lenta e artigianale e interamente eco-compatibile, in una logica di filiera corta e sostenibile dal produttore al consumatore finale, con la consegna del caffè macinato fresco “a km0”.

Artigianalità ed Etica che ritornano anche nella nuova ed esclusiva macchina disegnata per il sistema Espresso al Quadrato già diventata un’oggetto del desiderio di tutti gli appassionati del caffè di qualità: una macchina a cialde progettata da designer siciliani e realizzata a mano da artigiani in Italia: grazie a queste scelte Morettino è stata insignita del prestigioso riconoscimento GrandesignEtico International Award 2016 dedicato proprio ieri sera alla Città. 

Il nuovo format Morettino parte quindi da qui, da questi valori e da Palermo, la città in cui è nata ed è cresciuta una passione che ancora oggi, con scienza e coscienza, prosegue in un percorso innovativo e sostenibile, nel rispetto della tradizione che l’ha resa unica. Abbiamo voluto fare questo percorso – continua Arturo Morettino – dall’Occidente della città, San Lorenzo ai Colli sede del nostro opificio del caffè – all’Oriente proprio nel cuore della città, quell’Oriente che ci riconduce magicamente ai paesi di origine del Caffè, alle nostre tradizioni arabe e a quello spirito di integrazione tra popoli e culture di cui Palermo ne è da sempre testimone e raccontati nell’opera dell’artista palermitano Alessandro Bazan “La Città del Caffè” dedicata a noi Morettino e alla Città di Palermo e qui in mostra per l’apertura di questo spazio esperienziale.

Caffè, Consumatore, Città e Cultura, sono le 4 C capitali che da sempre identificano il mondo Morettino, un mondo che oggi apre le sue porte nel cuore di Palermo, – conclude Arturo Morettino – per condividere con i veri cultori del caffè un’esperienza dal gusto autentico, dove sarà possibile ritrovare l’Aroma di casa ma anche conoscere nuovi profumi e sapori attraverso degustazioni personalizzate e percorsi sensoriali. Si mostrerà, infatti, in anteprima quello che sarà un percorso sensoriale esclusivo pensato per i veri cultori del caffè: un’esperienza culturale trasversale che parte dalla conoscenza del prodotto in tutte le sue forme, e prosegue con la degustazione della bevanda imparando a riconoscerne e ad apprezzarne i diversi profili sensoriali.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By | 2017-02-16T20:32:11+00:00 dicembre 14th, 2016|News, News, Press, PressRoom|0 Comments

About the Author: