Non solo vini naturali a NOT, la Rassegna dei vini franchi che si svolgerà dal 18 al 20 gennaio ai Cantieri culturali della Zisa di Palermo: quest’anno spazio anche ai caffè biologici e naturali di Morettino.

Morettino, caffè ufficiale di NOT, porterà alla tre giorni di eventi il progetto di micro torrefazione artigianale Morettino Coffee Lab, che propone una “rivoluzione culturale” nel consumo del caffè, più consapevole e rispettoso della materia prima. Il Morettino Coffee Lab, infatti, nasce per diffondere la cultura autentica del caffè, raccontando le peculiarità delle origini e affidando un ruolo di protagonista al consumatore, chiamato a scegliere sia la tipologia di caffè che vuole bere che la modalità di preparazione (Espresso, Moka o Filtro), in funzione delle caratteristiche sensoriali che desidera.

I caffè della micro roastery Morettino Coffee Lab sono micro lotti di caffè naturali d’altura, selezionati direttamente nei paesi d’origine attraverso la collaborazione con i piccoli produttori e lavorati in maniera lenta tramite il processo di tostatura ad aria calda pulita Morettino.

A NOT si incontreranno due mondi, quello dei piccoli vignaioli e quello degli artigiani del caffè, accomunati dagli stessi valori di rispetto della natura e dei suoi ritmi, ma anche del lavoro delle persone.

Al Ridotto del Cinema De Seta, nello spazio Morettino Coffee Lab, durante i tre giorni di NOT ci si potrà immergere nell’affascinante mondo del caffè, degustando i blend di caffè da agricoltura biologica preparati in Espresso e con la Moka e la selezione di singole origini di Arabica d’altura preparate con i sistemi a filtro Chemex e Pour over, come lo Specialty Coffee Ruanda Twongwerekawa Coko Women Coffee, monorigine di caffè fa parte di un progetto dedicato alla valorizzazione della donna nei luoghi di produzione in Africa, e il Mexico Altura Organic Coffee, singola origine che cresce nelle colline del Chiapas, al confine col Guatemala.

Le degustazioni sono gratuite e rivolte a tutti i partecipanti a NOT 2020, si svolgeranno più volte al giorno allo spazio Morettino Coffee Lab al Ridotto del Cinema De Seta (di fronte lo spazio Cre.Zi. Plus).

Eccole nel dettaglio:

  • NOT an ordinary Coffee – Come cambia il caffè a seconda del metodo di estrazione? Confronto dello stesso caffè estratto in tre modi diversi: Filtro, Moka ed Espresso.

 

  • NOT an ordinary Cupping – Divertiamoci a scoprire le note sensoriali di due singole origini 100% Arabica, estratte a filtro con i sistemi Chemex e Pour over. A Confronto lo Specialty Coffee Ruanda Twongwerekawa Coko Women Coffee e il Mexico Altura Organic Coffee.

 

“Siamo felici di collaborare con tutto il team di NOT – commenta Andrea Morettino – e di parlare di una rivoluzione nel caffè attraverso contenuti innovativi, prendendo per mano i partecipanti in questo divertente viaggio alle origini di questa bevanda”.