Il prossimo fine settimana il profumo inebriante del caffè artigianale siciliano inonderà Milano durante Golosaria, uno degli eventi più importanti del mondo dell’enogastronomia di qualità, giunto alla quattordicesima edizione e organizzato dai giornalisti enogastronomici Paolo Massobrio e Marco Gatti. Appuntamento dal 26 al 28 ottobre negli spazi del Mi.Co – Fieramilanocity. Quest’anno, per la prima volta dalla sua nascita, Golosaria ha scelto di avere un caffè ufficiale e ad essere selezionato è stato proprio Morettino.

In anteprima a Golosaria Morettino presenterà la nuova linea di caffè in edizione limitata “Sicily Boutique Coffee” dedicati all’Opera dei pupi siciliani, un omaggio ad una delle icone della cultura siciliana e simbolo del legame che unisce la torrefazione con il proprio territorio, sancito anche dalla collaborazione tra Morettino e il celebre Museo delle marionette Antonio Pasqualino di Palermo.  Una miscela classica di caffè tostato in maniera lenta dai maestri torrefattori Morettino e custodita dentro preziose confezioni realizzate da designer palermitani, che narrano il teatro delle marionette attraverso i suoi tre protagonisti principali: Orlando, Rinaldo e Angelica. Orlando e Rinaldo sono i cavalieri di Carlo Magno, cugini tra loro e rivali in amore che si contengono Angelica, la bellissima principessa del Catai oggetto del desiderio dei paladini di Francia.

A Golosaria Morettino sarà presente con il “Coffee Lab”, il progetto che unisce gli antichi saperi della tradizione siciliana ai sapori dell’innovazione. Il Coffee Lab Morettino, infatti, affianca alle preparazioni in espresso delle miscele classiche i metodi di estrazione a filtro delle singole origini di Specialty Coffee, abbracciando anche il mondo della Coffee Mixology e l’utilizzo del caffè nella preparazione di piatti gourmet.

Lo spazio esperenziale Morettino si troverà nella Food Court, accanto il palco principale dell’area Agorà. Qui sarà possibile degustare in espresso due miscele della tradizione siciliana: il blend “Cremaroma”, miscela di pregiati Arabica e Robusta di origini del Centro America e dell’Ethiopia Sidamo, e il “Reserve”, blend di puri Arabica premiato più volte con la Medaglia d’oro all’International Coffee Tasting.

In versione filtro si potranno degustare le monorigini Morettino “Guatemala Alto Refugio”, coltivato nella zona del Lago Atitlan a 1600 metri di altitudine, e “Costarica Tarrazù Tirra Honey” lavorato con metodo Honey e asciugato al sole. Queste singole origini saranno preparate con Chemex, Pour over e French press. Inoltre sarà possibile assaporare il sapore autentico della sicilianità grazie alla collaborazione con Ammu Cannoli siciliani, per un’autentica “Sicilian Coffee Experience”.